Int. Com.

Italiano
 
 
Casalecchio Di Reno, 22.04.2020
 
 

Carissimo Collega,

 

nelle ultime settimane siamo stati catapultati in una situazione mai vissuta finora, l’intero Paese è coinvolto a combattere contro questa Pandemia smisurata e difficile da gestire.

 

Un elogio ai familiari di coloro che in questo momento combattono in prima linea in questo momento difficile, facendo delle proprie professionalità una vera e propria missione umanitaria. Parlo di Medici, Infermieri, Forze dell’Ordine, Addetti alla sanificazione, Addetti e Volontari della Protezione Civile, Tirocinanti Infermieristici ed in Medicina…

 

Nel nostro piccolo anche tutti noi stiamo contribuendo a non fermare le filiere considerate “essenziali”, tra cui la fabbricazione di macchinari destinati a impieghi ospedalieri, farmaceutici e per il settore alimentare. Virtualmente uniti e nel rispetto meticoloso delle precauzioni sanitarie, possiamo continuare a fornire queste filiere.

 

In un momento come questo dobbiamo essere orgogliosi del nostro lavoro e di far parte di questa Grande Famiglia! Un ringraziamento di cuore per la disponibilità e la prontezza alla ripartenza che avete dimostrato già dalla settimana scorsa. Vorrei concludere con una citazione di Pablo Neruda che nella sua semplicità racchiude tutta la mia riconoscenza:

 

 

Una sola parola, logora, ma che brilla come una vecchia moneta: “Grazie!”

 

Un abbraccio a voi ed i vostri cari,

 

 

                                                                                                                                                      Oronzo De Felice

                                                                                                                                                                                                                     Operations Manager